In Evidenza
Il Contest del giorno su iSpazioMac
Contest
macicon120_502305145
Vinci 5 copie di Cultura Generale con iSpazioMac!
Partecipa al Contest lasciando un commento e vinci quest'applicazione
Ultime Notizie

Lenovo IdeaCentra A520: un 23″ all-in-one con schermo multitouch!



Tra le tante presentazioni di prodotti hi-tech avvenuti di recente all’IFA di Berlino, troviamo un’ interessante proposta da Lenovo: si tratta di un all-in-one completamente touchscreen. Andiamolo a vedere nei dettagli.

Il Lenovo IdeaCentre A520 è un nuovo modo di pensare il sistema desktop: uno schermo 23″ multitouch (fino a dieci dita) fatto di un sottilissimo pannello IPS, che offre una risoluzione di 1920*1080 (Full HD). In realtà non è il primo esperimento del genere: Lenovo in passato ha presentato diversi computer con schermo touchscreen, passando anche per un mastodontico desktop 27″.

Quest’ultimo esemplare prodotto da Lenovo, però, ci sembra meglio pensato, già a partire dalla presenza di uno schermo ad elevato angolo di visuale. Come per il modello precedente, comunque, dispone di una base orientabile, che permette a tutto il sistema di disporsi orizzontalmente lungo un piano, che può essere il tavolo del vostro salotto o la vostra scrivania.

A corredo di questo sistema, abbiamo porte HDMI sia per l’input che per l’output, porte USB 2.0 e USB 3.0. Il modello base dell’IdeaCentre A520 dispone di una CPU Intel Ivy Bridge da 2.4 Ghz: si tratta del Core i3-3110M, una CPU modesta, che però può essere rimpiazzata (portafogli permettendo) con un più dignitoso i7-3820QM da 2.7 Ghz. Sono disponibili, come upgrade, anche il passaggio a 8 GB di RAM, l’aumento a 1 TB dell’hard disk (magnetico), una Nvidia Geforce 615 come grafica dedicata e un lettore blu-ray.

Il costo dell’IdeaCentre base ammonta a 999$, che aumenterà gradualmente in base alla scelta della componentistica interna, e farà la sua comparsa sul mercato in Ottobre.

A nostro parere è una idea interessante, ma nutriamo qualche dubbio riguardo la fetta di mercato che potrà avere un prodotto del genere. Un discorso che abbiamo già fatto a suo tempo per quanto riguarda l’ipotetico iMac touchscreen.

Via | The Verge

1,925 visite


7 Commenti

  1. un 27 pollici touch,comodissimo come una pietra da 1 kg nelle infradito.gia i modelli touch sony vaio non se li fila nessuno,molto ma molto aprezzato il display della stessa risoluzione del imac,sharp ringrazia che finalmente si esporta in europa non solo marchiato apple

    Thumb up 1 Thumb down 0

  2. Scomodissimo da usare un compiute solo multi touch.

    Thumb up 0 Thumb down 2

    • Ma secondo te è solo multi-touch??
      Semmai sarà “anche” multi touch! ti pare di poter usare una tastiera a schermo con il display messo in verticale?
      Ma ragionate prima di parlare?
      E’ un all-in-one con un display touch. Punto.
      Che poi il touch in un pc desktop sia inutile, è un altro discorso!

      Thumb up 3 Thumb down 0

  3. sento puzza di denuncia: design troppo in stile apple, fotografato molto in stile apple, persino lo sfondo è in stile apple

    Thumb up 0 Thumb down 1

    • Già! il colore bianco, l’effetto riflesso e la visuale isometrica sono “cose” brevettate da Apple.

      Thumb up 1 Thumb down 0

  4. Fino a qualche anno fa (fino a marzo 2010) pensavo che spendere tutti quei soldi per un mac non ne valesse la pena: erano e sono, in alcuni casi, cifre astronomiche.

    In questi giorni ho avuto modo di rimettere mano su alcuni computer windows (di amici) e devo dire che non farei più cambio con la qualità dei materiali a cui oggi sono abituato.
    Parlando di qualità se si vuole eguagliare Apple si rischia di spendere di più con i sistemi basati su windows.
    Parlando invece di software, non ho più avuto alcun tipo di problema con il sistema operativo: è lo stesso che ho su da quando ho acquistato l’iMac da 27″ con gli ultimi aggiornamenti, SL 10.6.8.
    Il portatile, invece, è stato aggiornato a Lion ed infine a ML alla versione 10.8.1.

    Oggi sono dell’idea che spendere tutti quei soldi, per un sistema windows, siano sprecati. Preferisco spendere qualcosa di più per un sistema Apple.

    Ovviamente sono pareri personali.

    Anche se al lavoro devo usare XP Pro con i programmi aziendali ed, essendo un sistema bloccato su tutto, non va poi così male anche se ogni tanto la classica rogna di windows compare.

    Thumb up 2 Thumb down 0

    • Ti quoto in tutto e per tutto: senza dubbio la Apple è cara e su questo non ci piove, ma i suoi prodotti in quanto a usabilità sono avanti. AirDrop, iCloud, Safari, ma soprattutto le gestures, rendono l’uso del Mac incredibilmente più piacevole: ogni tanto sono costretto a ritornare su Windows e mi trovo malissimo, ogni volta che chiudo il PC e riapro il Mac sono sempre più contento della scelta che ho fatto.

      Thumb up 1 Thumb down 0

 

   Commenti




Quick Apps - recensioni veloci delle ultime App per Mac!
quickapp_hover
Icon2.175x175-75
RecordMe
3
quickapp_hover
macicon120_451422073
GooMenu+
27
quickapp_hover
macicon120_419823161
AnyToDMG
quickapp_hover
macicon120_413756578
Mixxx
quickapp_hover
macicon120_402508085
Comic Life 2
quickapp_hover
macicon120_404243625
SketchBook Express

Le ultime Applicazioni aggiornate!

I Partner Esclusivi di iSpazio