arrow68 Comments
  1. Dario
    Jun 20 - 14:43

    Ottimo articolo come sempre, solo pochi intenditori però riescono a capire il ragionamento sulla risoluzione dei 13″.

    Di tutte le persone che conosco che hanno comprato un mac (dopo il boom della moda) solo l’1% ha veramente capito la filosofia dell’uso delle finestre nei mac, tutti usano mac come fosse windows, la finestra di safari a tutto schermo con il 50% dello schermo occupato da pixel bianchi, usano tutti la riduzione delle finestre “ad icona”, con il povero dock che diventa sempre più popolato di piccole icone, per non parlare di space, mostra scrivania, mostra finestre, o mission control che nessuno sa cosa siano..

    Io ho sempre lavorato abbastanza bene con il 13″, sono rimasto un po’ deluso dal fatto che non sia uscito un 13″ retina, ma sono sicuro che arriverà!!!

    Thumb up 26 Thumb down 9

  2. Andrea
    Jun 20 - 14:51

    Sono uno studente del 3° anno (liceo scientifico) indeciso se acquistare il mb Air 13 o il mb pro con retina display.Il mb pro\retina costa parecchio e credo sia un po’ troppo professionale per uno studente. Infine ho scelto mb Air 13 da 126 gb( é inutile prendere il modello da 256 gb o da 512gb con cui differisce soltanto per capienza di ssd e che fa lievitare il prezzo…al suo posto meglio comprare un hard-disk esterno che é più capiente e conveniente ) e l’ho configurato sull’Apple Store Education con 8 gb di RAM poiché un eventuale cambio di essa é impossibile dato che é saldata sulla scheda madre e la differenza di prezzo tra 4 gb di base e 8 é irrisoria…risultato ordine 1297 euro IVA inclusa e in più una Carta regalo di 80 euro!

    Thumb up 20 Thumb down 0

    • Stefano Lovecchio
      Jun 20 - 14:53

      Ottima pensata, goditi il tuo Air 13!

      • Luca
        Jun 20 - 16:53

        Andrea mi ha dato un bello spunto! Però ho un dubbio: si può cambiare l’SSD dell’Air(lo chiedo perchè nell’ultima generazione si poteva, in quest’ultima non so), perchè ho paura che 126GB non mi bastino.

        Thumb up 0 Thumb down 0

    • Antonio
      Jun 20 - 15:34

      Ciao, sono prossimo anche io all’acquisto del tuo stesso Mac. Volevo chiederti cosa ti ha spinto ad optare per gli 8 GB di memoria RAM, oltre al fattore della spesa irrisoria ovviamente. Mi spiego meglio, essendo dotato di SSD estremamente veloce, credi davvero che con 8 GB di RAM ci sarà tutta questa evidente differenza?

      Thumb up 3 Thumb down 0

      • Enrico De Michele
        Jun 20 - 15:48

        La RAM non è paragonabile con l’HD. Sono due cose diverse. Un programma quando in esecuzione accede alla memoria RAM che è più veloce in lettura (e per questo più costosa). Ci possono essere casi di swap offerte trasparentemente dal sistema operativo (in cui si sposta il contenuto della RAM su disco quando non hai abbastanza RAM) ma questa è tutta un’altra storia.

        Thumb up 4 Thumb down 2

      • Celeste
        Jun 20 - 15:57

        Ciao, io ho fatto la stessa scelta di Andrea, ho appena comprato un macbook air con 8 GB di RAM. Ho deciso così perchè la RAM non è intercambiabile e dato che vorrei che il mio computer durasse nel tempo (anche perchè purtroppo non mi avanzano 1000 e rotti euro ogni anno!) ho pensato che fosse una buona scelta! Poi anche se su Lion la differenza sarà minima, se un giorno decidessi di montarci Windows, in quel caso la differenza sarebbe notevole!

        Thumb up 1 Thumb down 2

      • Andrea
        Jun 20 - 16:56

        Ciao, ho scelto di configurarlo con 8 GB di RAM tenendo conto anche del mio utilizzo. Maggiore è la memoria del computer, più programmi è possibile eseguire contemporaneamente, ottenendo una prestazione migliore del computer. Con 8 GB si riesce a lavorare bene anche con le macchine virtuali, assegnandogli un buon quantitativo di memoria. La scelta spetta a te…ricordo a tutti che gli 8 GB si possono configurare soltanto nello store online e al momento dell’acquisto.

        Thumb up 13 Thumb down 1

    • Luca
      Jun 20 - 17:31

      Forse mi sono espresso male, non la memoria RAM(8GB) bensì l’SSD, che è disponibile da 126,256 e 512GB..

      Thumb up 1 Thumb down 1

      • Andrea
        Jun 20 - 17:58

        Quella mia risposta era ad Antonio…comunque Luca nel MacBook Air poiché la memoria ssd non é saldata é sostituibile…la sostituzione non é neanche complicata…guarda qualche video su youtube.

        Thumb up 12 Thumb down 1

      • Ibrasil
        Jun 21 - 10:32

        Infatti o ordinato con 8 gb ram proprio per questo motivo di non potere aggionare in futuro.

        Thumb up 1 Thumb down 1

      • Seppia
        Jun 21 - 16:53

        @luca attento che per l’air servono ssd da 1,8″ non da 2,5″ come i portatili tradizionali,e farai fatica a trovarli oltre che a pagarli un botto,ho avuto lo stesso problema pure io col air 1′gen e ho fatto prima a venderlo che a trovare una ssd adatta a un prezzo decente,anche perche il primo air la batteria nuova durava 3,5ore

        Thumb up 1 Thumb down 0

    • Morris
      Jun 21 - 10:09

      Io ho un mbp da 13 del 2011 e mi trovo benissimo…ma chi sarebbe così gentile da spiegarmi meglio questa cosa della risoluzione, safari a tutto schermo ecc?

      Thumb up 1 Thumb down 0

    • Dani
      Jun 21 - 20:50

      ma se frequenti la terza liceo non hai diritto allo sconto studenti!

      Thumb up 5 Thumb down 13

    • valentino
      Jul 03 - 21:46

      Ciao andrea come si fa a richiedere la carta regalo ? si può richiederla solo se si è universitari o qualunque grado di scuola ?

      Thumb up 1 Thumb down 0

  3. Filippo
    Jun 20 - 14:56

    Comprai un Air (Mid 2011) per la stessa ragione. Risoluzione, velocità nelle azioni “semplici”, boot immediato, portabilità. Non ho mai sofferto la mancanza di lettore ottico, firewire ed ethernet. Unica “pecca” il processore, che con iMovie già fatica, ma non fa parte del mio utilizzo quotidiano universitario e musicale. Tra Air e Pro, al momento, vince Air a mani basse

    Thumb up 2 Thumb down 1

    • Peppe
      Jun 20 - 21:09

      Sono nella tua stessa situazione e ho scoperto che a noi studenti minorenni non ci fanno lo sconto studenti :)

      Thumb up 1 Thumb down 6

  4. Andrea
    Jun 20 - 15:03

    Io invece devo comprarmi uno dei due e penso che mi orienterò verso il Pro. Certo, la mancanza dell’ssd si fa sentire, ma del peso maggiore non mi importa nulla, e ha un processore nettamente migliore dell’air. Oltretutto in futuro se voglio aumentare ram o metterci l’ssd posso senza problemi. Senza contare il fatto che come estetica mi piace cento volte di più dell’air.

    Thumb up 6 Thumb down 11

    • Johnny
      Jun 20 - 16:49

      Vai di Pro!
      Il mio MBP late 2011 su cui ho montanto un Samsung 830 6Gbps e 8GB di RAM va ben più veloce anche dell’Air 2012.
      Certo se avessi avuto la risoluzione del display e la portabilità proprie dell’Air non mi sarebbe dispiaciuto.
      Ma io, prendendo il base e aggiungendo SSD e RAM ho speso 1300 euro.
      Con i nuovi Air, che permettono una configurazione simile al mio MBP, si arriva a poco meno di 2000 euro. E 700 euro per un pugno di pixel e un paio di etti di meno mi sembrano tantini!

      Thumb up 5 Thumb down 9

  5. Antonio
    Jun 20 - 15:32

    Davvero onorato di poter vedere come una semplice chiacchierata con un utente qualsiasi possa trasformarsi in un articolo, in modo da potersi confrontare con l’intero mondo si iSpazioMac.
    Stefano, tu conosci già come la penso, e ribadisco qui il mio concetto. Sono sempre più convinto che questo MacBook Pro 13″ non abbia ragione di doversi trovare sul mercato, non offrendo niente più dell’Air 13″, anzi, ad un prezzo maggiore offre 3 caratteristiche hardware inferiori come da te sottolineate. Peso/design, SSD e Risoluzione. Tutto il resto è praticamente identico.
    A questo punto mi domando, non sarebbe stato più sensato eliminare il Pro 13″ e continuare con il Pro 17″?
    Lasciando cosi nel comparto netbook i 2 “piccoli” e per le utenze professionali i modelli da 15″ e 17″ magari con l’opzione Retina.

    Thumb up 5 Thumb down 2

    • Stefano Lovecchio
      Jun 20 - 15:42

      Il Pro 17″ avrebbe fatto concorrenza al Retina.
      Per il resto, reputo che queste siano delle linee di prodotto “finali”. Apple non poteva creare scontenti tutti togliendo i Pro. Ma visto l’andazzo, potrebbe farlo presto, quantomeno sul 13″. A meno che non si decida a portare una ventata d’aria fresca, quantomeno cambiando il display.

      • Antonio
        Jun 20 - 15:53

        Ecco, a questo punto la Apple aveva comunque deciso di penalizzare la linea Pro eliminando il 17. A questo punto vedevo più logica l’eliminazione del 13″ per i motivi esposti prima. Almeno il 17″ accontentava quella fetta di utenza che ancora o usava, dato che ora come ora, saranno in pochissimi a comprare questo Pro da 13″. E’ vero, il processore avrà una clock maggiore, ma non dimentichiamoci che ciò è dovuto anche per poter gestire meglio l’hdd a differenza dell’Air che con il suo SSD puo tranquillamente fare le stesse cose con un processore meno potente. Mah. Più ci penso e meno capisco questa scelta alla Apple. Ma ripeto, ovviamente avranno fatto i conti in tasca.

        Thumb up 1 Thumb down 1

    • Dario
      Jun 20 - 16:13

      Secondo me apple ha qualcosa in mente, a mio avviso ci sono sempre stati questi momenti di transizione che definirei poco chiari.
      Ricordo che appena uscito l’air non mi convinceva per niente, se non per il design, il prezzo era molto più elevato dei macbook 13″ e caratteristiche molto inferiori… ad oggi invece l’air è diventato il modello più economico…
      anche quando è uscito il successore dei macbook in policarbonato (che grazie a dio è durato poco) la situazione era stana, con il passaggio dei macbook 13″ a macbook pro, c’era sempre qualcosa che non mi convinceva…

      Thumb up 3 Thumb down 1

  6. francesco
    Jun 20 - 15:48

    io sono uno studente universitario che aspettava con ansia l’uscita dei nuovi macbook.
    Ora, visto che il prezzo dell’air e del pro 13” sono uguali che scelta devo affrontare? utilizzo spesso e volenteri programmi come photoshop o imovie o per lavoro o per università. Di certo il PRO sarebbe la scelta migliore, ma ho letto che molte persone già con L’Air 2011 usando photoshop si trovavano benissimo e senza rallentamenti. Devo fidarmi?
    io ora sto usando il mio vecchio e caro Mac Book Late 2008 che inizia ad avere i primi segni di cedimento, anche in prestazioni…che devo fare??
    air o pro???
    grazie!

    Thumb up 4 Thumb down 1

    • Stefano Lovecchio
      Jun 20 - 16:20

      Io direi che devi fidarti, per due ragioni. In primo luogo per l’SSD, che di certo non aiuterà nell’elaborazione e nella codifica, ma è un bell’aiuto per svolgere rapidamente i vari passaggi. Dopotutto la produttività non è solo bruta potenza di calcolo.
      Per quanto riguarda la CPU, non ci possiamo lamentare. Non è un Pro, certo, ma ha una HD4000 al pari di questo e grazie a Turbo Boost, gli Air arrivano a frequenze più che apprezzabili.

      • Lorenzo
        Jun 20 - 18:39

        Complimenti per l’articolo, era da quando era uscito il MB Air che aspettavo un confronto, Mi trovo nella stessa situazione di Francesco. Anche a me piacerebbe usare Ps e Ai sul MacBook Air, quindi dici che girà bene?! chiaro che se mai a volte sarà più lento, ma alla fine il risultato c’è e credo che si comporti bene.

        Grazie in anticipo! ;)

        Thumb up 0 Thumb down 2

      • francesco
        Jun 20 - 22:44

        grazie mille dei consigli! oltretutto il confronto che faccio è quello con il late 2008 su cui scrivo ora, ci sta photoshop cs4 sopra e seppur lento gira ancora bene…quindi immagino fare un salto i qualità dopo 4 anni verso l’air sarebbe una sorta di miglioramento della mia attuale situazione
        giusto?!

        Thumb up 0 Thumb down 0

      • Stefano Lovecchio
        Jun 21 - 02:19

        Decisamente. Non sottovalutare la CPU dell’Air. Photoshop andrà benissimo.

      • Francesco
        Jun 21 - 11:24

        grazie mille Stefano ora ho decisamente le idee più chiare! :)
        A questo punto, sfruttando anche lo sconto dell Apple Campus posso anche permttermi di portare la ram a 8 in modo da avere un buon portatile che durerà nel tempo! vi farò sapere appena lo compro come mi trovo :)

        Thumb up 1 Thumb down 0

  7. Stefer86
    Jun 20 - 16:02

    Io ho un air 2011 top con i7 e 256 gb preso con sconto studenti.
    L’ho scelto perchè mi serviva un portatile che fosse leggero (per portarlo in uni) e avesse uno schermo grosso (per quando viaggio e magari lo uso per un mese di fila).
    Ho scelto il 256 perché non volevo trovarmi a fare i conti di quanti gb di spazio ci sono e l’i7 perchè il differenziale di spesa l’ho recuperato con lo sconto.
    Bene ho un Mac pro 8 core con ssd e set raid 0 da 2tb, l’air è piu veloce ad accendersi, a spegnersi, ad avviare i programmi … ovvio se poi devo esportare un video di final cut in HD il Mac pro lo brucia ma sono certo che per l’utente medio l’air sia la soluzione migliore!
    Soddisfattissimo del mio air!

    Thumb up 6 Thumb down 1

  8. Guero
    Jun 20 - 16:34

    salve ragazzi, le vostre opinioni possono essere condivise o meno, c’è da dire che io sinceramente non riesco assolutamente a capire perché non posso avere una scheda video dedicata su un macbook pro 13 pollici.. per me è questa è la più grande delusione perché da grande amante quale sono non ho la possibilità di avere un computer “piccolo” (13 pollici) e allo stesso tempo potente (solo con il 15 pollici lo potrei fare) cioè per me questo è sconvolgente.. il mio macbook white del 2009 ha la scheda video dedicata, e va una bomba anche se ha un core duo.. è senza senso..

    Thumb up 2 Thumb down 1

  9. Johnny
    Jun 20 - 16:44

    Il mio MBP late 2011 su cui ho montanto un Samsung 830 6Gbps e 8GB di RAM va ben più veloce anche dell’Air 2012.
    Certo se avessi avuto la risoluzione del display e la portabilità proprie dell’Air non mi sarebbe dispiaciuto.
    Ma io, prendendo il base e aggiungendo SSD e RAM ho speso 1300 euro.
    Con i nuovi Air, che permettono una configurazione simile al mio MBP, si arriva a poco meno di 2000 euro. E 700 euro per un pugno di pixel e un paio di etti di meno mi sembrano tantini!

    Thumb up 3 Thumb down 10

  10. matteo
    Jun 20 - 16:58

    ma il macbook air non è uscito nel 2008?

    Thumb up 0 Thumb down 15

    • Johnny
      Jun 20 - 17:09

      si

      Thumb up 0 Thumb down 13

    • Johnny
      Jun 20 - 17:24

      “MacBook Air è un computer portatile presentato da Apple Inc. durante il Keynote del MacWorld Expo di San Francisco il 15 gennaio 2008. Nell’ottobre del 2010 è stata presentata una nuova versione del MacBook Air.”

      Thumb up 2 Thumb down 9

  11. maruzzu
    Jun 20 - 18:08

    Ciao
    visto il discorso di paragone e dovendo comprare un macbook pro 15 volevo sapere da voi se vale la pena prendere un pro 15 hi res, anzichè il pro retina visto il prezzo. Lo userei solo per la grafica

    Thumb up 1 Thumb down 1

    • Stefano Lovecchio
      Jun 21 - 02:15

      Il 15 hi res è un ottimo prodotto, che però porta con sè ancora HDD tradizionale e lettore ottico.
      Se non ne hai bisogno e preferisci avere un SSD di serie, vai di Retina, che per i lavori grafici presumo sia davvero impareggiabile.

  12. Seppia
    Jun 20 - 18:27

    Forse vi é sfUggito un participate,Che l’air monta sad da 1,8″ una Bella chiavica perche ultra a far Far fatica a trovare marche alternative é un formato decisamente piu costoso del classico 2,5″ dei comuni Portatili,bella palla che la nuova generazione 2010 era piu veloce della precedente,ovvio la prima generazione aveva solo 2g di RAM non espandibile e montava base hdd normali non ssd,la seconda generazione aveva solo una batteria piu potete con piu autonomia dato che la prima generazione durava 3ore da nuova.quindi meglio in 13pro con ssd preso da amazon che un air super fico ma con poco spazio

    Thumb up 0 Thumb down 11

  13. Franci
    Jun 20 - 18:46

    Ciao a tutti, leggo sempre volentieri questo sito e le discussioni ( quelle serie ) che ne vengono fuori. Non essendo un Mac user volevo qualche consiglio da chi, magari, è “cresciuto” sempre con un made in Cupertino.
    Dal 2008 utilizzo un Hp dv5 1105el comprato soprattutto per le disponibiltà economiche e le necessità del momento.
    Questo notebook mi ha dato solo due problemi: uno sfarfallio dello schermo (con relativa assistenza in garanzia quasi terminata) e un problema a Windows Vista (sostituito l’ anno scorso con W7) che ho dovuto reinstallare (fortuna che tutti i file Cad, 3D e tesina per la maturità li avevo in doppia copia).
    Adesso però, avrei deciso con anni di ritardo (e non per moda) di fare un pensierino su un MacBook.
    Questo articolo credo faccia proprio al caso mio.
    Le ipotesi sono due: faccio un aggiornamento di questo portatile con ssd+hd, sostituendo il lettore cd/dvd con un alloggiamento per l’ hd oppure passo ad un MacBook?
    So che aggiornandolo soffrirei del collo di bottiglia tra SATA3 e SATA.
    Se passo ad un MacBook quale mi consigliereste?
    Generalmente uno il portatile per scrivere, per qualche lavoretto Cad e Inventor3D molto sporadici, oltre al normale uso che di un PC se ne fa.
    Inoltre, essendo a conclusione dei miei studi universitari ne approfitterei per utilizzare lo sconto che la Apple fa.
    Scusatemi se mi sono dilungato e grazie a chi vorrà rispondere.

    Thumb up 0 Thumb down 2

    • Carlo Maria Fabianelli
      Jun 21 - 00:34

      Io non so quanto tu ne faccia uso dal punto grafico. Se si tratta di operazioni di base o cmq nella media io ti consiglio assolutamente il Macbook Air. Non si può capire la differenza fra un SSD e un normale HDD finché non la si prova. Per quanto riguarda lo sconto ti consiglio di utilizzare quello Apple On Campus che ti da il 10% di sconto invece del semplice 6% o 8% se rientri nelle università convenzionate. Qui trovi tutto! http://www.apple.com/it/aoc/ ;) ;)

      Thumb up 1 Thumb down 1

  14. Philip
    Jun 20 - 19:28

    Confronto stravagante se a qualcuno può interessare tra un iMac 27” 2011 (core i7 3.4, 16 gb ram, 2 gb radeon 6970M, ssd 256 + 2 tb hd) e un MB Air 13” 2011 (core i7 1.8 Ghz, ram 4 gb, ssd 256, 384 mb intel 3000), entrambi con lion 10.7.4.
    Ho importato con Finalcut Pro X un video di 30 minuti 1080i 25i stereo (3,79 GB da videocamera). Le opzioni spuntate per l’import erano tutte tranne Create Proxy Media, quindi transcodifica, analisi audio e video.

    Tempo per creare e stabilizzare il nuovo evento:
    iMac 4:11 min
    Air 3:39
    Ram:
    iMac 11.06 GB free; 1.42 GB wired; 2.42 GB active; 1.11 GB inactive
    Air 33 MB free; 896 MB wired; 913 MB active; 2.20 GB inactive
    Temperature: (media dei core) (temperatura ambiente 26°)
    iMac 50° CPU;
    ventole: ODD 1190 (1150 min, 2700 max), HDD 1223 (1100-5500), CPU 938 (940-2600)
    Air 65° CPU;
    ventola 1996 RPM (min 2000, max 6500)

    Esportazione filmato formato H.264 (2.97 GB)
    Tempo:
    iMac 19:19 min
    Air 44:02
    Ram:
    iMac 9.60 GB free; 1.41 GB wired; 2.43 GB active; 2.55 GB inactive
    Air 23 MB free; 897 MB wired; 1.51 GB active; 1.19 GB inactive
    Temperature: (media dei core) (temperatura ambiente 26°)
    iMac 63° CPU;
    ventole: ODD 1432 (1150 min, 2700 max), HDD 1412 (1100-5500), CPU 1814 (940-2600)
    Air 92° CPU;
    ventola 6496 RPM (min 2000, max 6500)

    Thumb up 1 Thumb down 1

    • Philip
      Jun 20 - 19:38

      I dati che ho messo erano solo per dire che anche in processi molto esosi come la codifica video l’Air tanto schifo non fa. E’ più veloce del mio vecchio MBP 17″ 2009 (core duo 2.93, 4 gb ram, 320 gb hd). Con iMovie senza stabilizzazioni va decisamente veloce.
      Un’osservazione sulla ram: sull’iMac non supero quasi mai gli 8 GB, nemmeno quando uso 3DS max su windows 7 con parallels e altri software aperti.
      L’Air attuale con 8 GB di ram secondo me è più ottimo per quasi tutte le esigenze anche future. Monitor a parte che per alcune cose è davvero piccolino.

      Thumb up 1 Thumb down 0

      • MrTFM
        Jun 21 - 18:56

        Per esperienza personale la ram non è mai abbastanza. Io quando comprai il mio iMac intel, la prima serie con il core duo 2.0 ghz (che uso tutt’ora seppur modificato con un processore core 2 duo) lo comprai con 1 gb di ram. Il massimo era 2 gb. All’epoca, con tiger 1 giga bastavano e avanzavano.

        Con lon, senza fare niente, 1 giga basta appena appena per avviare la macchina e leggere la posta con mail.

        Dipende poi cosa ci fai con la ram. due giga non bastano più per fare niente. Ci navighi guardi due cazzatine su siti in flash e sei già senza ram. Percui 16 giga sono abbastanza. Se ne avanzano, ma è meglio così, il sistema gira meglio, respira di più e fatica di meno, con quello che costa la ram adesso, varrebbe la pena di averne 32 giga…

        Thumb up 0 Thumb down 0

  15. star
    Jun 20 - 19:37

    Se l’Air avesse lo slot per la microsim sarebbe perfetto!!

    Ho un notebook bellissimo, sottilissimo e ultra leggero e poi mi sporge di fianco quel cesso della chiavetta HDSPA ONDA !!!
    Non ditemi tehtering, perchè secco la batteria dell’iphone 4in troppo poco tempo!!

    Thumb up 0 Thumb down 1

  16. fedefalco92
    Jun 20 - 23:49

    Ciao Ragazzi! Bell’articolo! Anche se leggendo tutti i commenti mi trovo ancora più combattuto…
    Aspettavo con ansia il WWDC per vedere nuovi aggiornamenti soprattutto per gli iMac, ma ahimè non ce ne sono stati.
    Ora mi trovo nella condizione di dover necessariamente prendere un pc (il mio non funziona più) e non posso andare avanti oltre.

    Volevo inizialmente puntare su un iMac, ma vedendo che non sono stati aggiornati per nulla (nemmeno usb 3.0) sono ricaduto sulla scelta di un Pro/Air, aspettando almeno ad un prossimo aggiornamento per l’iMac.

    Sentendovi ho visto che puntate tutti sull’air 13″, ma io ho il pallino ancora per il Pro.
    Punterei alla configurazione con 8gb di ram, i7 e hd da 750gb, pensando magari fra un annetto di sostituirlo con un ssd molto più veloce. Quello che non mi convince è la risoluzione e la scheda video dedicata. Sebbene con l’hd4000 intel ha fatto enormi passi, non saprei se è sufficiente per quello che devo fare.
    Oltre alla programmazione, uso spesso Photoshop, e programmi di editing video. Usavo Premiere su windows e pensavo di provare final cut su mac.
    Dite che è una considerazione sbagliata?

    ps. avrei lo sconto studenti, quindi il MBP 13 l’avrei con 100 euro ca di sconto + un buono di 80 euro spendibile nello store.

    Consigli?

    Thumb up 1 Thumb down 0

    • Philip
      Jun 21 - 00:52

      L’air si presta a fare “anche” video in modo decente.
      Finalcut pro X è molto leggero rispetto a première e soprattutto a finalcut 7, ma se fai spesso editing video io aspetterei sicuramente l’iMac nuovo, sia per il monitor più grande che per hardware/raffreddamento. Io suggererirei il doppio hd, ssd + hd interno. Così puoi muovere tanti gb di dati senza problemi. Gli hard disk esterni son lenti, anche usando la thunderbolt; oltre a costare una fucilata. Se poi ci colleghi un NAS….puoi andare in vacanza aspettando di trasferire gb di filmati tramite Ethernet. (l’anno scorso ho preso un lacie 5big network 2….maledetta quella volta).

      Thumb up 0 Thumb down 0

    • Stefano Lovecchio
      Jun 21 - 02:18

      Non prendere il Pro 13. Sopratutto tu che fai uso di programmi di editing, ti pentirai (come me) di non avere uno spazio di lavoro più ampio.
      Consiglio? Air 13 o, se puoi, Pro 15 + display hi res configurato da Apple Online Store.

      • fedefalco92
        Jun 21 - 09:26

        Grazie Ragazzi! Credo che aspetterò e intanto punterò sull’air per portarmi appresso, Uni e qualche piccolo lavoretto… Poi quando usciranno i nuovi iMac si vedrà!

        Ps. Probabilità che un aggiornamento silenzioso sia fatto con l’uscita di Mountain Lion?

        Thumb up 0 Thumb down 0

      • Philip
        Jun 21 - 09:55

        Chi ci capisce più qualcosa.
        Io ero convinto sto giro che uscissero il 15″ e il 17″ retina. E invece…
        Mac Pro a parte che oramai prenderà il posto del panda nel simbolo del wwf, l’iMac è l’unico mac che necessita veramente di un aggiornamento. Io sono al 50% per imminente aggiornamento silenzioso e 50% per aggiornamento consistente compreso design più in la.
        Apple come design sono i migliori, come soddisfazione/gratificazione d’uso anche o poco ci manca. Ma per chi deve fare organizzare gli investimenti, soprattutto per le aziende con programmazioni di medio/lungo periodo, son veramente la peggior ditta del mondo. [ :-) ]

        Thumb up 0 Thumb down 0

    • diego
      Jun 21 - 10:24

      Sono convinto che entro l’autunno anche gli iMac riceveranno un upgrade, magari in concomitanza alla release di Mountain Lion

      Thumb up 0 Thumb down 0

  17. diego
    Jun 21 - 10:14

    Condivido in pieno la tesi dell’articolo.
    Al momento il nuovo Air 13″ surclassa alla grande il pro 13″. Se dovessi cambiare mac adesso prenderei sicuramente un Air. Sono però convinto che questa sia una fase di transizione e che nell’arco di un anno il pro 13″ implementerà il display retina, ssd, un design più sottile e perderà il superdrive. Sarà allora che tornerà a farsi sentire la differenza di GHz tra Pro ed Air.

    Thumb up 2 Thumb down 0

    • Stefano Lovecchio
      Jun 21 - 10:48

      Retina e SSD, come abbiamo visto, costano…la mia idea è che Apple sta per rialzare il concetto di notebook da professionista..assieme al prezzo.

  18. Gabriele
    Jun 21 - 10:17

    Ciao ragazzi.
    Secondo me ora vogliono solo spingere l’ utenza ad acquistare un AIR 13 vendendo terminali. Poi a breve propongono un 13 retina ben più potente e prestazione dell’ attuale ma non più personalizzabile.
    Comunque volevo solo segnalare che anche se con una spesa maggiore, acquistando il nuovo air 13 con 8 GB ram e CPU i7 da 2 GHz si ha una vera e propria macchina da lavoro. Io lo sto aspettando. Ci mettono 3 settimane a spedirlo così configurato. Sui Benchmark segna più di 7000 e li non viene tenuto conto dell SSD che ora ha prestazione quasi triplicate rispetto ai modelli 2011! Per uno studente o lavoratore che non esige particolari prestazioni di GPU e CPU credo sia il massimo!!!!

    Thumb up 0 Thumb down 0

    • Philip
      Jun 21 - 11:25

      Concordo su tutto tranne che sull’ultima frase dove dici “Per uno studente o lavoratore che non esige particolari prestazioni di GPU e CPU credo sia il massimo”: sta sottiletta di computer ha prestazioni pazzesche in termini assoluti.
      Alcuni dati di benchmark:
      Air 11″ late 2010: 1621
      Air 13″ mid 2011: 5150
      iMac mid 2011: 12748
      Ma soprattutto è imbarazzante il confronto col mio MB pro 17″ mid 2009 (3300€): 2438 di benchmark.

      Thumb up 0 Thumb down 0

  19. Giuseppe
    Jun 21 - 12:47

    Sarebbe bello se faceste un confronto tra l’attuale iMac e il nuovo Macbook Pro Retina :)

    Thumb up 0 Thumb down 0

  20. francesco
    Jun 21 - 13:49

    io sarei intenzionato a prendere il 13 air, però ho la necessità di utilizzare autocad. qualcuno sa se il pc riesce a reggerlo?

    Thumb up 0 Thumb down 0

    • Gabriele
      Jun 21 - 16:38

      Va che è una bellezza! Gia con il modello 2011 è utilizzabilissimo!

      Thumb up 0 Thumb down 0

  21. non capisco
    Jun 22 - 15:56

    ma se mi prendo il pro 13 e ci piazzo su un bell’ssd da 120-250gb sata 3 l’air lo brucio in un attimo!
    -Per il peso non penso che siano quei 700grammi a farmi la differenza, dato che mi porto in uni 1.5litri d’acqua, basta prendere una bottiglia da 1L dato che 1.5 non la finisco e il peso finale è uguale
    -il design? Quello dell’air non mi piace, mi sembra un giocattolo e non un mac! il design del macbook pro invece anche se un po’ datato è davvero stupendo!
    -qualità schermo? Onestamente non sento il bisogno di uno schermo più bello, ho un macbook white 2009 late 2009 con ssd ed è più performante di sto air

    PS se usate windows e vi trovate bene date un occhiata agli ultrabook che sono in giro adesso! Bruciano drasticamente l’air 13 top gamma costando la META’

    Thumb up 1 Thumb down 1

  22. Alessio21
    Jun 23 - 00:04

    Vi espongo il mio caso. Ho la necessità di acquistare un laptop e ho un dubbio enorme se scegliere un Air o un Pro.
    Ecco le conf.
    Air da 13″
    Intel Core i7 dual-core a 2,0GHz, Turbo Boost fino a 3,2GHz
    8GB RAM
    Unità di memoria flash da 256GB
    TOT 1.779
    Pro da 13″
    Intel Core i7 dual-core a 2,9GHz, Turbo Boost fino a 3,6GHz
    8GB RAM
    256GB – Unità a stato solido
    TOT 1.860

    Avrei un bel pò di noie se il prossimo anno dovessero aggiornare nuovamente il parco Macbook.
    Premettendo che ho un buon fisso a casa, con questo laptop farei un uso normale, utilizzerei applicativi come Logic, Traktor; iMovie e Photoshop un pò per hobby.
    Scusate se mi sono dilungato ma considerate la spesa non vorrei fare un acquisto errato!

    Thumb up 0 Thumb down 0

  23. Costantino Di Stefano
    Jun 23 - 15:03

    Alessio21: Air 13″ soprattutto per la risoluzione del display e per il peso.
    Io ho l’Air 13″ 2011 Core i7 e va alla grande!

    Thumb up 0 Thumb down 1

  24. apple MacBook Air
    Jun 23 - 17:37

    io ho l’air 11″ 2010 e va benissimo

    Thumb up 0 Thumb down 0

  25. Sciurvilla
    Jul 07 - 08:45

    Dopo un lunghissimo peregrinare tra siti, forum, blog, etc. etc. che mi sapessero spiegare al meglio le differenze sostanziali tra un 13 Air ed un 13 Pro…non essendo arrivato ad avere una risposta soddisfacente, alla fine ho fatto di testa mia e ad inizio mese (Luglio) mi son preso l’Air da 13. Per andare sul sicuro l’ho configurato al top (i7 ed 8Gb di Ram) tranne per l’HD perché 500euri per un 512 mi sembravano troppi (anche perché ho un Seagate da 1,5Tb che con 150euro trasformo in Thunderbolt).
    Poi arrivo qui e vedo che sembra abbia fatto la scelta giusta!!!
    Grazie per l’articolo e per avermi tolto un tarlo dalla testa!! (ho fatto giusto o no??) ;o)

    PS ho preso anche la cover Speck satinata, e leggendo altro articolo mi sembra di averci azzeccato anche qui!!! :o)

    PPSS se interessa, vi riporto anche un interessante progetto su Kickstarter per un supporto per MicroSd costruito direttamente per i MacBook in modo da utilizzare l’alloggio della SD (quasi mai utilizzato) come memoria aggiuntiva, magari per i backup (a me hanno regalato da poco una MicroSd da 64Gb che é una favola e l’abbinamento era d’obbligo!!)
    http://www.kickstarter.com/projects/1342319572/the-nifty-minidrive?ref=popular

    Thumb up 0 Thumb down 0

  26. Carlo
    Aug 15 - 13:02

    Salve a tutti,
    dopo aver utilizzato Ubuntu su un Acer ed aver avuto problemi enormi con il surriscaldamento (colpa dei driver ATI non ben ottimizzati) stavo valutando di comprare un Macbook ed ovviamente, un pò come tutti, ero indeciso tra un Air 13′ e un Pro 13′. Mi sto convincendo sempre più verso un Air 13′ (con 4 GB RAM e 256 GB SSD), vi chiedo a tal proposito:
    - Si surriscalda molto?
    - Va bene per un utilizzo amatoriale/medio (non troppo spinto) di Final Cut?
    - Il processore, anche non essendo potente come quello del Pro, va bene per la maggior parte dell’utilizzo comune (navigazione multischede, Youtube, office, uso saltuario di Final Cut, Amule, Skype)?

    Grazie a voi tutti.

    Thumb up 0 Thumb down 0

    • Stefano Lovecchio
      Aug 15 - 13:55

      Se parliamo dell’Air 13 di questa generazione, assolutamente sì!

      • Carlo
        Aug 17 - 13:38

        Grazie della risposta.
        Un ultima domanda, si surriscalda molto? Il sistema di raffreddamento è valido?

        Thumb up 0 Thumb down 0

      • Stefano Lovecchio
        Aug 17 - 14:03

        Non avendone uno, non posso dirti “assolutamente no”. Di certo quando non lo solleciti con streaming full HD, giochi o codificazione video non dovrebbe scaldare molto.

  27. michele
    Aug 18 - 21:42

    mi aggiungo anche io alla lista degli indecisi:

    come tutti il mio dubbio e’ tra i 13″ air o pro. La mia utilizzazione principale (se non l’unica) e’ con Photoshop e Lightroom lavorando con file raw e tiff molto pesanti.

    Premetto che il peso non e’ un problema, nello zaino un kilo non fa la differenza, mi interessano sopratutto le prestazioni di questi due programmi e sopratutto un altra cosa: ho da qualche mese un iMac 27″ con i7 e 8giga di ram, mi prendo il macbook per continuare fuori casa i lavori che faccio con iMac, quindi un requisito importante e’ che il portatile sia facilmente sincronizzabile con il fisso…

    Secondo voi c’e’ una maniera per questa “sincronizzazione” ? magari lavorare direttamente su un sud esterno? (se esistono, scusate l’ignoranza).

    inizio il lavoro sull’iMac e quando sono in viaggio per due tre giorni lo finisco su macbook…

    Scusate il mess lungo .-)

    Thumb up 0 Thumb down 0

  28. Tossico
    Aug 24 - 12:23

    Secondo la mia esperienza il retina sul 13″ non sarà così immediato, per metterlo sul 15 anno fatto salti mortali, togliendo qualsiasi cosa (detta da l’oro ormai opsoleta) per recuperare spazio per le batterie, nel 13 non c’è spazio sufficente per le ventole e le batterie e avere un un bagaglio tecnico per meritarsi la qualifica di pro.

    Thumb up 0 Thumb down 1