In Evidenza
Il Contest del giorno su iSpazioMac
Contest
macicon120_502305145
Vinci 5 copie di Cultura Generale con iSpazioMac!
Partecipa al Contest lasciando un commento e vinci quest'applicazione
Ultime Notizie

Elgato EyeTV DTT: un ricevitore digitale terrestre pratico e funzionale | iSpazioMac Product Review



Non molto tempo fa vi avevamo segnalato un prodotto a prezzo vantaggioso su Amazon.it: si trattava del ricevitore digitale terrestre USB Elgato EyeTV DTT, un accessorio di dimensioni ridotte ma molto promettente, capace di riprodurre su Mac e PC tutti i canali del digitale terrestre in chiaro.

Abbiamo dunque deciso di effettuare questo acquisto e il servizio di Amazon è stato davvero molto efficiente. Non abbiamo pagato alcuna spesa di spedizione, ma abbiamo dovuto attendere una settimana circa prima di ricevere il pacco (indubbiamente a causa della neve che blocca un po’ tutto, ultimamente). A parte questo, la confezione è perfetta.

Andiamo ad aprire il pacco. La confezione è piuttosto snella: al suo interno troviamo il ricevitore USB, un cavetto-prolunga, una antenna di piccole dimensioni, una piccola base magnetica e il disco di installazione del software adeguato. Manca un libretto di istruzioni, per cui inizialmente ci si può trovare spaesati.

Il ricevitore, come pensavamo, è di dimensioni molto ridotte, a tal punto che siamo riusciti a collegarlo facilmente senza usare la prolunga, nonostante avessimo il MagSafe collegato, oltre che una unità Time Machine. Viene fornito anche un tappo (abbastanza duro da staccare, peraltro) per proteggere la parte interna del connettore.

Non essendoci alcun manuale cartaceo, abbiamo inserito, per prima cosa, il CD di installazione del software. La procedura è molto chiara, ci è bastato spostare l’applicazione nel nostro disco rigido.

Nella cartella Extras, oltre ad un software demo per la codifica video, troviamo il PDF di istruzioni, sfortunatamente però non è disponibile in lingua italiana.

Andiamo ad aprire l’applicazione EyeTV: un setup assistito ci guiderà nella scelta della nazionalità, del prodotto da noi comprato (probabilmente il software è condiviso tra molti dispositivi) fino alla scansione dei canali. Qui colleghiamo il piccolo ricevitore e ad esso colleghiamo l’antenna. La scansione rapida trova la maggior parte dei canali impiegando poco tempo, ma è possibile fare una scansione più accurata, molto più lunga (circa tre quarti d’ora).

Finita la scansione, possiamo dedicarci subito a testare la qualità del prodotto. Per quanto nella zona in cui abito la ricezione sia davvero molto scarsa, siamo riusciti a vedere numerosi canali in qualità più che soddisfacente.

Se doveste trovarvi in una zona con altrettanta scarsa potenza di segnale, potreste incorrere in qualche problemino. Nel nostro caso, abbiamo impiegato un po’ di tempo per trovare una posizione in cui la minuta antenna riuscisse ad ottenere una buona ricezione.

Fortunatamente, il cavo è piuttosto lungo (molto più di quanto si vede nell’immagine della confezione), per cui è stata solo questione di tempo. Una pratica utilità nelle impostazioni del software ci verrà in aiuto indicandoci la potenza del segnale.

Nel caso in cui il segnale risultasse ancora troppo basso, possiamo comunque collegare una antenna “normale”, magari più potente, per vedere le differenze.

Ma passiamo a uno dei punti di forza dell’offerta: il software, davvero ricco di potenzialità. Tramite il telecomando virtuale, oltre a cambiare canale ed alzare il volume, possiamo registrare la trasmissione e, cosa che ci ha stupito tantissimo, possiamo usare la pausa attiva. Cosa significa: se premiamo il tasto di pausa, magari per rispondere al telefono o per non disturbare, il software continuerà a registrare la trasmissione! Premendo “play” la trasmissione riprenderà esattamente da dove l’avevamo lasciata, senza perderci nulla!

Anche senza mettere in pausa, EyeTV si occuperà di registrare ciò che stiamo vedendo: premendo il tasto “rewind”, possiamo tornare indietro e riguardarci un momento interessante della trasmissione, ad esempio, una azione in una partita di calcio. Altra nota positiva è la compatibilità con il telecomando Apple Remote, che ci permetterà di compiere le stesse azioni a distanza.

La finestra principale di manage dell’applicazione ci permette di gestire i nostri video: possiamo modificarli, rivederli o esportarli su iTunes, tramite una operazione di codifica semplice ma di ampia scelta. Di default, infatti, le registrazioni vengono fatte tramite un formato proprietario e vengono salvate nei Documenti. Aprendo tali video, si aprirà direttamente EyeTV, a meno che non decidessimo di convertirli.

È presente anche una lista dei canali, con i dettagli di ciascuno di essi e, dove possibile, una programmazione dettagliata delle trasmissioni.

Ultima sorpresa, possiamo anche decidere di interagire con gli iDevices. In particolare, da essi possiamo collegarci al Mac e guardare la TV in diretta, oppure registrazioni precedentemente effettuate. E qui un’ulteriore sorpresa, questa volta amara.

Per quanto il manuale di istruzioni spieghi come collegare il dispositivo al Mac, un recente aggiornamento di EyeTV ha troncato questa possibilità nella maniera peggiore. La funzionalità, infatti, ora è a pagamento, poiché è necessaria una applicazione per iOS dal costo di 3,99€ [Link iTunes] .

Per quanto 3,99€ non siano poi chissà quanti, non ci è piaciuta questa scelta, poiché si presume che tale funzionalità venga inclusa nel prezzo. Ad ogni modo, c’è da dire che l’applicazione mobile offre molte funzionalità interessanti.

In sostanza, la EyeTV DTT è soddisfacente sotto certi punti di vista, ma carente su altri. Il manuale di istruzioni non cartaceo e, soprattutto, non in italiano, una antenna che forse poteva dare di più (ma, ripetiamo, la zona circostante offre un segnale pessimo) e l’interazione con gli iDevices ad un costo extra vanno a bilanciare i lati positivi, tra cui le perfette dimensioni del ricevitore e il corredo software davvero fenomenale, nonché la soddisfacente qualità dell’immagine.

Per poco più di 42€, spedizioni incluse, è una scelta valida, poiché offre funzioni che probabilmente non troverete su prodotti della stessa fascia di prezzo, soprattutto per il software, le cui tante funzionalità funzionano brillantemente su Mac, ma anche su PC.

Ricordiamo dunque che, qualora foste interessati all’acquisto, potrete dirigervi direttamente su Amazon.it.

6,538 visite


16 Commenti

  1. Due domande : Esiste per iPad/iPhone ?
    E’ possibile utilizzarlo anche in movimento ?

    Thumb up 0 Thumb down 0

    • Per iPad/iPhone esiste solo l’applicazione che si appoggia al PC/Mac con su collegato il ricevitore. E’ linkata nell’articolo.
      E sì, funziona anche in movimento, via Wifi e 3G. Basta aver collegato l’iDevice al PC/Mac con EyeTV.

    • Mi spiace Stefano ma non è così, esistono diversi moduli:
      quello più economico che è quello testato in questo articolo; la versione Hybrid, permette di collegare 2 antenne e ha anche un telecomando; esiste la possibilità con l’app di collegarti al Mac su cui è installato il dispositivo (come ti diceva Stefano); esiste EyeTv Mobile dedicato ad iPad 2 con la sua antennina; infine esiste un sistema centralizzato a cui collegare l’antenna e da collegare al tuo router di casa, tutti dispositivi (Mac, pc, iPad) sotto la tua rete con la relativa app possono vedere i canali che preferiscono.
      Fonte: rivenditore Apple e Elgato, sito Elgato
      Ottimi prodotti!

      Thumb up 2 Thumb down 0

  2. E’ possibile collegare il ricevitore Elgato alla presa tv del muro per usufruire direttamente del segnale dell’antenna di casa?

    Grazie

    Thumb up 1 Thumb down 0

  3. Ho appena visto su amazon che esistono diverse versioni di eyetv: DDT usb stick, Diversity, DDT deluxe, Hybrid.

    Mi potete dire che differenze ci sono?

    Thumb up 6 Thumb down 0

  4. Che vi chiedo un prodotto per la porta express card 34 del macbook pro da 17″ non c’è? qualcuno sa consigliarmi un buon tuner da infilare in quella splendida porta che rigorosamente tengo vuota? ;D thx so much

    Thumb up 2 Thumb down 0

    • Cri bellissima domanda…! Piacerebbe anche a me saperlo ma credo che non avremo risposta a causa dello scarso numero di visite su iSpazioMac…!

      Thumb up 1 Thumb down 0

  5. ATTENZIONE: io ce l’ho, ottimo prodotto ma quando si attiva la condivisione in streaming con iPad-iPhone (che funziona benissimo) parte un servizio eyeconnect che è una sorta di server multimediale dlna-upnp. Il problema è che se avete un altro media server attivo sul mac (es ps3 media server, playback ecc) va in conflitto perchè eyeconnect si prende la porta tutta per se e non fa funzionare gli altri software.

    Thumb up 0 Thumb down 1

  6. ve lo sconsiglio vivamente, ne avevo due e si sono rotti perche i componenti al qui interno si sono bruciati.
    non esiste assitenza in italia e dove rispedire, a vs spese, il prodotto alla elgato in germania.
    se collegate l antenna in dotazione non riuscirete a prendere nemmeno un canale e sarete costreetti a collegare il cavo dell antenna tv dalla presa a muro alla chiavetta collegata al mac.
    spesso va in loop, nel senso che la chiavetta comincia a collegarsi e scollegarsi all infinito rendendo di fatto il prodotto inutilizzabile.

    Thumb up 0 Thumb down 1

    • E’ molto strano, perché questi problemi di collega e scollega, e ricerca canali, noi non ne abbiamo visti.
      E ti dirò di più, io scrivo dal centro sud, dove il digitale terrestre non è ancora arrivato come si deve.
      I canali si vedono senza problemi. Anche quelli meno importanti.

      • ho avuto problemi dopo qualche mese, l antenna non ha mai funzionato, neppure con una preamplificata che ho qui a casa. funziona solo con il cavo antenna
        e considera che gli stessi problemi su due chiavette piu una che mi hanno inviato in sostituzione, praticamente 3 su 3 sono andate a farsi benedire.
        evidentemten non si puo abusare come ho fatto, del prodotto.
        francamente sconsigio

        Thumb up 0 Thumb down 0

  7. L’ho comprato quando lo avete segnalato e devo dire che mi ci trovo davvero bene. Poi con l’app per iPad posso vedere la tv anche quando sono in giro per la casa :D

    Thumb up 1 Thumb down 1

  8. io ho il diverity dualtuner da piu’ di un anno.
    Mai nessun problema e quando il segnale DDT e’ basso, abilito la funziona che somma il segnale dei due tuner e quindi migliora la ricezione!
    Ottimo prodotto pagato 79 Euro su Amazon.it

    Thumb up 1 Thumb down 1

  9. Se nella televisione vedo tot canali, nel PC ne vedo molti meno nonostante siano collegati entrambi alla stessa antenna. Vorrei capire perché.

    Thumb up 0 Thumb down 0

 

   Commenti




Quick Apps - recensioni veloci delle ultime App per Mac!
quickapp_hover
Icon2.175x175-75
RecordMe
3
quickapp_hover
macicon120_451422073
GooMenu+
27
quickapp_hover
macicon120_419823161
AnyToDMG
quickapp_hover
macicon120_413756578
Mixxx
quickapp_hover
macicon120_402508085
Comic Life 2
quickapp_hover
macicon120_404243625
SketchBook Express

Le ultime Applicazioni aggiornate!

I Partner Esclusivi di iSpazio