In Evidenza
Il Contest del giorno su iSpazioMac
Contest
macicon120_502305145
Vinci 5 copie di Cultura Generale con iSpazioMac!
Partecipa al Contest lasciando un commento e vinci quest'applicazione
Ultime Notizie

Quindici anni fa Apple acquistava NeXT



Il 20 dicembre, appena quindici anni fa, Apple pagò ben 400 milioni dollari per l’acquisto di NeXTQuesta fu la mossa che permise a  Steve Jobs di tornare nella società che lui stesso aveva contribuito a fondare, e fu l’inizio della corsa incredibile fino al successo che continua ancora oggi.

Secondo CNET la società venne comprata per poter utilizzare un sistema operativo in grado di rimpiazzare il vecchio Mac OS. La Apple aveva da poco abbandonato il progetto del sistema Copland e stava negoziando con la BE ed altre società. Con l’acquisto di NeXT, la società di Cupertino comprò anche il nucleo di quello che è ora Mac OS X. Inoltre guadagnò WebObjects, il potente strumento di sviluppo delle Web app, che era stato concesso in licenza a 275 clienti aziendali al momento della vendita ad Apple.

Oltre a WebObjects,  Apple ottenne anche il potente ambiente di programmazione conosciuto come OpenStep. Questo era il nucleo del sistema operativo NeXTSTEP, ed il cuore di quello che divenne Cocoa per le applicazioni di Mac OS. In effetti, le classi di Cocoa erano conosciute con l’acronimo di NS, che sta sia per la NeXT-Sun creation di OpenStep che per la NeXTSTEP.

Le parole dell’allora CEO di Apple, Gilbert F. Amelio, nel comunicato ufficiale dell’azienda furono le seguenti:

L’acquisizione di NeXT è l’inizio di un nuovo capitolo nella storia di Apple e rappresenta una pietra miliare nella nostra trasformazione in società per azioni. Oggi Apple ridà il benvenuto al suo visionario con più talento Steve Jobs, un uomo che può ispirare una nuova generazione di clienti e sviluppatori di software e dimostra come Apple rimanga nell’industria grazie all’innovazione ed entusiasmo.
Oggi Apple ritorna come un giocatore attivo nel circuito e cuore dell’industria, dove la nostra tecnologia può ancora una volta definire standard per innovazione ed eccellenza.

Questo investimento fu fondamentale sia per Apple che acquisì una tecnologia avanzata che le permise di rialzarsi, sia per Steve Jobs che potè salvare l’azienda e ritornare al suo posto come consulente nel 1997 e diventare in seguito amministratore delegato Apple nel 2000.

E ‘difficile credere che tutto quello che è successo nell’era moderna ad Apple abbia avuto inizio solo 15 anni fa, ma è proprio così: OS X, e successivamente l’iPod, l’iPhone e l’iPad sono stati tutti resi possibili grazie all’acquisto da parte di Apple di NeXT.

Via | Tuaw

242 visite


Commenti chiusi.

 

   Commenti




Quick Apps - recensioni veloci delle ultime App per Mac!
quickapp_hover
Icon2.175x175-75
RecordMe
3
quickapp_hover
macicon120_451422073
GooMenu+
27
quickapp_hover
macicon120_419823161
AnyToDMG
quickapp_hover
macicon120_413756578
Mixxx
quickapp_hover
macicon120_402508085
Comic Life 2
quickapp_hover
macicon120_404243625
SketchBook Express

Le ultime Applicazioni aggiornate!

I Partner Esclusivi di iSpazio