In Evidenza
Il Contest del giorno su iSpazioMac
Contest
macicon120_502305145
Vinci 5 copie di Cultura Generale con iSpazioMac!
Partecipa al Contest lasciando un commento e vinci quest'applicazione
Ultime Notizie

BassJump 2: il subwoofer USB per il Mac | iSpazioMac Review



Qualche settimana fa, vi avevamo informato circa l’uscita di un nuovo prodotto della Twelve South, famosa casa produttrice di accessori specifici per Mac. L’oggetto in questione è il BassJump 2, un subwoofer usb creato esclusivamente per i possessori di un computer della casa di Cupertino, che ha come obiettivo quello di migliorare l’esperienza multimediale di un utente. Scopriamo assieme perché potrebbe essere il vostro prossimo acquisto;

Devo essere sincero, quando ho visto questo prodotto, mi sono chiesto quanto realmente potesse migliorare la qualità audio del nostro Mac, così ho deciso di provarlo e fare una recensione, annullando così quel velo di curiosità o insicurezza di molte persone.
Come molti di voi sapranno, non è semplice recensire (o video-recensire) un prodotto del genere, in quando andrebbe sentito dal vivo, ma farò del mio meglio per farvi capire la qualità del prodotto.

Iniziamo, come di rito, dalla confezione, sempre molto curata quando si parla per accessori compatibili con prodotti Made by Apple. L’apertura è in stile iPhone/iPad/MacBook, quindi con una parte che si solleva e mostra il prodotto in primo piano nella sua totale bellezza.

All’interno della scatola troverete subito il Subwoofer, appoggiato sopra un elegante tessuto rosso che nasconde il resto della confezione.  All’interno troverete anche un cavo USB, necessario per collegare il BassJump 2 al vostro Mac, un foglio con delle informazioni tecniche e l’indirizzo dove trovare i drivers e, infine, una comoda borsetta con cui trasportare il subwoofer.

Il design è molto minimale e curato; la forma del subwoofer richiama quella del Mac Mini, il piccolo computer di Apple. Nella parte anteriore è presente il logo della Twelve South, nella parte superiore è stata ubicata l’apertura per la cassa ed infine, nella parte posteriore, è presente l’ingresso per il cavo USB.

La casa produttrice, così come per gli altri prodotti, ha saputo mantenere un perfetto stile tra eleganza, maneggevolezza e bellezza. Il BassJump 2 misura 57mm in altezza, 127mm in larghezza ed in profondità e pesa poco più di mezzo chilo.

 

 

Il subwoofer ha uno speaker a cono del diametro di 77mm, riesce a sviluppare fino a -6dB ad una frequenza di 50Hz-20HZ, ha un rapporto segnale-rumore di 80dB e, come già detto, sfrutta il collegamento USB per interfacciarsi con il Mac.

Per funzionare, richiede un software specifico che può essere scaricato a QUESTO link. Esso permette di gestire interamente la cassa attivandola e disattivandola a piacere; è possibile inoltre selezionare dei presets per migliorare il suono in base al genere di musica in ascolto.

Vi ricordo che, essendo un subwoofer, riprodurrà soltanto le frequenze dei bassi, per medi ed alti continuerete ad utilizzare le casse del vostro Mac.

 

Ero davvero molto ansioso di provare questo prodotto per capire quanto potesse migliorare la mia esperienza multimediale sul Macbook Air, posso dirvi che l’attesa ne è davvero valsa la pena. Il BassJump 2 riesce davvero a stupire chiunque grazie al fatto che le casse del Macbook Air (in questo caso), giudicate poco potenti, diventano dei Tweeter e in questo modo tutte le frequenze basse vengono mandate al subwoofer, che le elabora in maniera ottimale e vi restituisce un suono omogeneo e di qualità.
E’ ovvio che, se provato in ambienti molto ampi, il prodotto non riesce a dare il meglio di sè a causa della dispersione sonora, ma in salotto o in camera da letto è davvero perfetto.
Il BassJump si integra perfettamente con la musica che volete riprodurre, grazie al software che permette di regolare a piacimento tutti i settaggi necessari per poter avere l’esperienza migliore.
E’ un prodotto che si sposa con chi ha necessità di ridurre l’ingombro al minimo possibile pur riuscendo ad avere una buona qualità audio. E’ perfetto anche per chi produce musica in mobilità ed è desideroso di evitare l’utilizzo delle cuffie.
Il BassJump 2 di Twelve South costa 69.99$ (circa 54€ al cambio odierno) e può essere acquistato premendo QUI. Per i residenti in USA viene offerta la spedizione gratuita, mentre per gli altri viene calcolata la somma in base alla posizione.
1,370 visite


5 Commenti

  1. Diventano dei TWITTER?!?!?!
    OMG

    Thumb up 0 Thumb down 0

  2. Davvero un ottima recensione ;)

    Thumb up 0 Thumb down 0

  3. Appena acquistato… speriamo arrivi in fretta!!

    Thumb up 0 Thumb down 0

 

   Commenti




Quick Apps - recensioni veloci delle ultime App per Mac!
quickapp_hover
Icon2.175x175-75
RecordMe
3
quickapp_hover
macicon120_451422073
GooMenu+
27
quickapp_hover
macicon120_419823161
AnyToDMG
quickapp_hover
macicon120_413756578
Mixxx
quickapp_hover
macicon120_402508085
Comic Life 2
quickapp_hover
macicon120_404243625
SketchBook Express

Le ultime Applicazioni aggiornate!

I Partner Esclusivi di iSpazio